uffizi sconto insegnanti 2019

servizi offerti dalla, galleria degli Uffizi. "Il 31 gennaio del 1504 Agnolo Doni e Maddalena Strozzi si univano in matrimonio. A favorire la loro dispersione dovette concorrere la legge emanata da Ferdinando I iI, che, pur limitando lesportazione dei dipinti, esentava da ogni vincolo i ritratti, assieme ai paesaggi e ai quadretti devozionali di ridotte dimensioni. Agnolo era, infatti, un collezionista di gemme e di antichità, ma anche un estimatore dellarte contemporanea in quanto legato a Michelangelo (al quale commission il tondo destinato poi a essere conosciuto come Tondo Doni) e a Fra Bartolomeo. Ospitano le pi importanti collezioni esistenti di Raffaello e Botticelli. Festa dei Doni: un omaggio ai committenti del Tondo di Michelangelo.

uffizi sconto insegnanti 2019

Ogni anno il museo è visitato da pi di 2 milioni di persone. La Galleria occupa interamente il primo e secondo piano del grande edificio costruito tra il 1560 e il 1580 su progetto di Giorgio Vasari che lo concep come geniale macchina prospettica per esaltare la Torre di Palazzo Vecchio. Sul sito ufficiale potrete prenotare i vostri biglietti online con largo anticipo e ricevere informazioni su tutte le iniziative e gli eventi in corso. Il progetto Ambasciatori dellArte nasce come unestensione dellattività di Communicating Art presente da tredici anni nellofferta della Sezione Didattica dell'ex Polo Museale Fiorentino. Qualche tempo dopo, durante il suo soggiorno fiorentino, Raffaello li avrebbe ritratti in due dipinti, in origine uniti a formare, con ogni sconto banca credito valtellinese catania verosimiglianza, un dittico in cui dovevano essere visibili anche le scene raffigurate a monocromo sul verso di ogni tavola da un artista noto.